UOMO SEX FINITO2
Sesso e confusione mentale

un amico sessualmente finito!

Dialogo con un amico sessualmente finito!

“Daphne, sono sessuamente finito!
Con lei il sesso era completo, perfetto. Ora che se n’è andata, non trovo più nulla che si avvicini neanche minimamente a quello che mi faceva provare.”

La nostra amicizia è cominciata così: un ragazzo disperato che chiedeva aiuto a una perfetta sconosciuta.

Whilelm Reich, per me il miglior allievo di Freud, sosteneva che quando troviamo il partner sessualmente perfetto, non abbiamo più bisogno di cercare altrove.

Qualcuno starà elaborando un ” mio Dio siamo finiti!”.

Chi la pensa così non ha mai trovato un’ intesa sessuale perfetta, oppure l’ ha perduta.

Avere tra le lenzuola una persona che ci fa sentire liberi e completi è un’ esperienza che oserei definire divina.

Per poterla provare, senza aver paura di finirci sotto, bisogna per prima cosa conoscersi molto bene.

Quanti di noi sono in grado di mettersi in discussione?

Starete pensando “oh, io si di certo!”

Mettete via l’ ego, vi prego….

Mettersi in discussione vuol dire resettare tutto: i retaggi, la nostra educazione, tutte le nostre conoscenze, devono essere cancellata per dare spazio alla comprensione di quello che siamo veramente.

Vi sembra facile?
Non lo è.

Il lavoro di auto diseducazione sessuale è difficilissimo.
Significa imporre a noi stessi di uscire dagli schemi “giusto/sbagliato”, ed entrare nel mood “mi fa bene/non mi fa bene”.

Cosa siete veramente?
State cercando una definizione?
Non ne uscirete vivi!

Siamo un insieme di tantissimi colori che variano in base alla giornata, alle esperienze, all’ educazione, alle persone che frequentiamo e perché no, anche agli ormoni!

Cambiamo domanda: cosa siete oggi?
Se oggi vi sentite rossi, non imponetevi di essere verdi, godete del magnifico rosso che siete in questa giornata.
Se domani sarete gialli, va bene; fate uscire il giallo, vivete con coerenza ciò che sentite di essere.

Andare contro il proprio sé è distruttivo per noi ma anche per gli altri.
Volete trovare la persona con cui vi sentirete sessualmente perfetti?
Cominciate da voi.

Quando sarete in grado di godere da soli, con la piena consapevolezza di quello che vi dà piacere, avrete tanto di quel godimento in esubero da trasmettere alla persona con cui siete la stessa identica cosa, trasformandola/o nella/nel partner perfetta/o.

So già cosa sta pensando il mio amico “si, certo, tu la fai facile con le tue bloggate”.

Caro amico, non ho la bacchetta magica che vorresti, o forse ce l’ ho, chissà 😉
Sono certa che ognuno ha la sua, tu l’ hai solo nascosta da qualche parte, ma c’è, e quando la troverai, tienila stretta.
BUONA GIORNATA

Link correlati:

Wilhelm Reich

 

 

2 commenti

  1. Livio

    7 Gen 15 at 15:34

    Se avessi un blog vibrante, mi domanderei cosa c’è di sbagliato nelle relazioni sentimentali.
    Cosa ci impedisce d’essere spensierati, tranquilli, e felici di vivere relazioni che – per un giorno o per un anno – ci rendono persone felici.
    Tutto troppo complicato.
    Forse rimpiango i problemi visti negli occhi di una quindicenne.
    Li guardo da qua, e penso ‘goditi il momento, perché questo non è ancora nulla’..

  2. Giegia

    7 Mar 15 at 14:18

    complimenti per il blog! Stupendo l’ho conosciuto solo ora e sto leggendo tutto… Mi sembra quasi che mi stiano leggendo dentro per la situazione per come sono io (spesso mi sento un’aliena).
    Sono legata ai ricordi del mio primo amore dalla passione che ci divorava e ci faceva impazzire e e ora sono felice ma non sono appagata come vorrei e questo mi fa sempre pensare al passato e mi rende un po triste alle volte! Complimenti ancora

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi