civette
Sesso e confusione mentale

LE CIVETTE CHE AMOREGGIANO CON LA FIGLIA DEL DOTTORE: ABOMINIO!

La filastrocca delle civette che fanno all’ amore con la figlia del dottore é una delle cose più “sessualmente traumatizzanti” della mia infanzia!

Passavo il tempo a chiedermi “Com’è possibile che le civette amoreggino con la figlia del dottore…?”. Quella filastrocca incita alla  zoofilia…. non mi capacito, ma  la cosa grave é che diventò famosa!

Se vi state chiedendo cosa sia la zoofilia vi illumino: è una parafilia (anomalia del comportamento per cui,  la soddisfazione dell’ istinto sessuale, può essere raggiunta solo attraverso atti eccentrici e perversi), ne esistono svariate, in questo caso  è la tendenza a praticare sesso con animali.

Tra le parafilie più famose troviamo:
 Frotteurismo
Il soggetto si eccita strofinandosi o toccando persone non consenzienti, solitamente lo fa in luoghi affollati per non essere facilmente individuato, egli immagina una intimità con la persona a cui tocca le parti intime o strofina i suoi genitali su essa.
Feticismo

Il soggetto utilizza oggetti inanimati per eccitarsi sessualmente. Tra gli oggetti più utilizzati vi sono mutandine, calze, reggiseni, scarpe o accessori di abbigliamento femminile. Il soggetto si masturba mentre odora l’oggetto o lo strofina.

Esibizionismo

Il soggetto mostra i propri genitali a persone estranee, a volte si masturba, solitamente non c’è l’intenzione di avere un approccio con l’estraneo. A volte desidera provocare sorpresa in chi lo guarda, oppure desidera che chi lo guarda si ecciti sessualmente.

Vojeurismo

Il soggetto si eccita sessualmente guardando di nascosto persone inconsapevoli di essere viste, che si spogliano o che hanno rapporti sessuali. Solitamente si masturba immaginando di avere rapporti sessuali con la persona che sta guardando.

Necrofilia

Il soggetto si eccita sessualmente avendo rapporti sessuali con persone decedute.

Mi fermo qui, non voglio tediarvi con tutte le parafilie, ma se siete curiosi potete leggere qualcosa qui http://www.aipsimed.org/parafilia/

 

Torniamo alla famosa filastrocca che mi traumatizzò, se la analizziamo bene,  “la figlia del dottore” nell’ immaginario collettivo  e anche nel mio, è una bambina… quindi facciamo fare sesso a una bambina con delle civette? Urca, un mix tra zoofilia e pedofilia.

In ogni caso, anche se fosse una donna adulta e vaccinata, la mia visione non cambia: abominio estremo!

Vi prego …. bandite quella filastrocca da tutte le scuole, e voi genitori, nonni, educatori,  eliminatela dalla vostra lista di “che filastrocca cantiamo oggi?”, ci sono miriadi di filastrocche più stimolanti e meno imbarazzanti 😀

 

 

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi