dap8
Diseducazione sessuale

La coppia distruttiva

La coppia distruttiva

Non mi stancherò mai di fare questa domanda alle coppie di assistiti con cui lavoro

-Quando vai dal medico palesi i tuoi sintomi, mostrando dove li avverti, oppure lo insulti?-

La risposta è sempre la stessa:

-Ovviamente gli dico cos’ho, facendogli vedere dove ho male!-

Adoro vedere le espressioni dei diseducandi che si chiedono perché mai faccio loro codesta domanda.

Il motivo è facilissimo; voglio che riflettano sul fatto che se hanno una ferita emotiva, come nel caso di quella fisica, devono permettersi di sentirla, mostrarla a se stessi e comunicare alla persona a cui si è legati che necessitano di aiuto.

Ad oggi non ho ancora trovato una persona che non mi risponda con un classico -Daphne guarda che io glielo dico, sempre!-

Dopo codesta affermazione indago su come avviene questa magnificenza di esposizione, chiedendomi dove sia fallimentare.
Mi chiedo anche se l’altr* possa essere un* stitic* affettiv* o un incompetente emotivo.

Valuto tutte le possibilità. Poi chiedo alla persona ferita di farmi un esempio di come glielo dice.
Solitamente ci vuole un po’ prima che ammetta, che forse, non lo fa nello stesso modo con cui lo fa dal medico.
Ci vuole molto coraggio per ammettere che la propria comunicazione non è per nulla costruttiva, e che va rivisitata.

Nella migliore delle ipotesi la frase è questa:

-Sei un/a bastard*, sei incapace di farmi felice. Mi fai schifo!-

Questa è una richiesta di aiuto o uno schiaffone che porta l’altr* a chiudersi per parare i colpi emotivi che arrivano?

Vi lascio ad una semplicissima riflessione: non sarebbe meglio ascoltare il proprio dolore chiedendo a colui/colei con cui abbiamo deciso di passare un pezzo della nostra vita, oppure tutta, di aiutarci con un semplice, e forse destabilizzante, -Sto male. Mi hai fatto male qui. Aiutami a guarire. Ricominciamo da qui. InsegniamoCI ad amarCI nel modo perfetto per me, per te, per noi.-

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi