image
Diseducazione sessuale, Sesso e confusione mentale

Daphne e la Sessuologia

Otto anni fa iniziai ad interessarmi al mondo della sessuologia.
In verità iniziai molto prima, lavorando sulla liberazione della mia sessualità, ma questa è un’altra storia, che andrebbe raccontata, magari un giorno…

Sono fermamente convinta che ogni specialista, prima di iniziare a lavorare sulla sessualità altrui, dovrebbe aver risolto la propria. Ma nella società in cui viviamo ci si accontenta di essere formati e acculturati, meglio ancora con poca consapevolezza. Così ci si conforma alle stronzate che vengono propinate, senza farsi troppe domande.
Se hai un po’ di memoria ed una discreta forza economica, è fatta, ma anche questa è un’ altra storia.

Io passai svariati anni a risolvere ciò che l’ educazione bipolare ricevuta, le esperienze diversamente positive e le smodate fantasie di una adolescente incosciente mi regalarono.

Quando finii il mio personale percorso, promisi che avrei portato un cambiamento nel mondo dell’educazione sessuale.
Ricominciai a studiare, prima come educatrice poi come consulente in sessuologia.
Promisi che avrei aiutato le persone a fare ciò che io feci in solitudine, per mancanza di professionisti preparati al mio -caso clinico-.
Credetti fermamente in ciò che stavo facendo; un po’ per la vocazione che sentivo crescere ogni giorno più prepotente, in parte perché le persone si avvicinavano a me chiedendo aiuto, quotidianamente.

Devo ammettere che rimasi felicemente stupita, quando mi accorsi che riuscivo ad accompagnare i miei assistiti alla risoluzione dei problemi.
In tempi straordinari.

Credo che ogni specialista abbia una tipologia di assistito, perfetto per sé.
Credo che ogni assistito abbia una tipologia di specialista, perfetto per sé.

Penso che la mia figura vada a toccare la parte di popolazione dove i metodi classici non funzionano.
Capita molto spesso che le persone richiedenti a me aiuto, siano già state in cura per anni da psicologi, psichiatri, ginecologi e andrologi vari, senza però trovare soluzioni.
Questo perché ogni individuo ha un metodo consono a sé, che non dev’essere per forza medico o psicologico.

Il vero specialista è colui che riesce ad osservare il suo paziente e comprendere di quale figura, o figure, necessita per la guarigione.

Vi auguro di trovare lo specialista perfetto per voi.

Daphne

2 commenti

  1. Glo

    19 Set 17 at 16:12

    Leggo adesso ,per caso, il tuo blog e devo dirti che trovo delle contraddizioni :

    1″Promisi che avrei aiutato le persone a fare ciò che io feci in solitudine, per mancanza di professionisti preparati al mio -caso clinico-
    Capita molto spesso che le persone richiedenti a me aiuto, siano già state in cura per anni da psicologi, psichiatri, ginecologi e andrologi vari, senza però trovare soluzioni. (motivo che NON mi spinge a contattare uno specialista)

    poi dici “Questo perché ogni individuo ha un metodo consono a sé, che non dev’essere per forza medico o psicologico.
    Il vero specialista è colui che riesce ad osservare il suo paziente e comprendere di quale figura, o figure, necessita per la guarigione.
    Vi auguro di trovare lo specialista perfetto per voi.

    ti scrivo questo perchè da anni provo a risolvere le mie problematiche senza alcun successo….rovinando talvolta i miei rapporti personali….quindi sono combattuta sul da farsi…
    per caso navigando ho scritto “BLOG SESSUALITA'” e ho trovato te..
    continuo a leggerti…

    ciao

    1. 21 Set 17 at 14:19

      Ciao Glo,
      se ti garba puoi scrivermi in privato daphnesangalli@gmail.it o info@daphnevibrante.it 🙂 magari troviamo il modo perfetto per te ❤️
      Buona giornata
      Daphne

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi