image
Daphne e la Sessuologia

Allegramente sola: giorno 7

Venerdì 17 Aprile 2015
Giorno 7

Ore 10.14
A letto con Elisa
(Immagino cosa starete pensando, rilassatevi; io ed Elisa stiamo dormendo insieme come due care amiche dopo una nottata impegnativa passata a dormire in macchina. Vedi giorno 6)

Suona il telefono ….. “Merda Eli, alle 10 devo essere dal commercialista e sono le 10.14!!!”, Elisa mi guarda con uno sguardo serafico che raramente ho trovato svegliandomi con un uomo da parte “Ok adesso andiamo”, si alza dal letto e prende una sigaretta, penso che dovrebbe smetterla di fumare così tanto, ma so che non è standole addosso che l’aiuterò a farlo.

Ore 12
Il commercialista

Quando vado dal commercialista passo piacevoli momenti, ridendo con le impiegate a cui racconto le mie visioni della vita e le mie esperienze lavorative (Sono anche riuscita a farle partecipare ad un Quizzone Vibrante, dove hanno vinto la crema antistress!).
Un po’ meno divertente è il rientro a casa, la mente inizia ad assillarmi con pensieri rivolti al futuro: devo pagare questo, sono indietro con questa bolletta, a maggio c’è l’ IVA e pure l’ INPS…..
Per fortuna la mia signora anima mi tranquillizza: ogni cosa a suo tempo. Rimani qui e ora, dove hai tutto e non manchi di nulla, o quasi……

Ore 13.54
Aspettando che il pc si “riprenda”

………. ……….. Cerco di star tranquilla, mostrando indifferenza al fatto che sono passati 9 minuti dalla tentata accensione dell’apparecchio………..

Ore 14.22
Il mio pc finalmente s’è acceso

Sto caricando gli ordini, nel prossimo week end ho il corso per le ragazze che diverranno consulenti. Devo preparare i loro borsoni Vibranti, che vanno loggati e riempiti con tutti i prodotti migliori.
Faccio la lista:

Candela alla rosa
Petali di rosa
Crema antistress
Dragone
Pioggia d’amore
Lubrificanti vari
Palline della geisha
Pedro
Principe azzurro
Ghiacciolo
Carte kamasutra
Olio per i baci intimi
Profumo afrodisiaco
…..Urca, mi stavo scordando dell’ovetto della Tenga 😀

tenga pacco da 12

Ore 19.47
Momento di sconforto

Quanti “momenti di sconforto” possiamo concederci in una giornata, prima che si tramutino in una “vita sconfortante”?
Non ne ho idea, ma ogni istante in cui ci fermiamo a farci delle seghe mentali, perdiamo di vista tutto il bello che ci circonda.

Posso farcela… guardo che cos’ho di bello qui e ora:
sul tavolo c’è un libro, sono settimane che mi fissa e io fuggo dal suo osservarmi…. qui, cazzo, ora….. vivi, lascia stare la picundria cosmica.
Guardo il libro: “MOLTE VITE, MOLTI MAESTRI”….. penso che se dovessi scrivere un libro io potrei intitolarlo “molte vite, un miliardo di cazzate”.

Elaborazione negativa: sei un disastro.
Elaborazione positiva: sei un gran bel disastro. Adesso apri quel libro, oca.

20.08
Leggo o tento di farlo

Ho appena letto il preambolo del mio nuovo amico libro, mi sto prendendo pure bene!
Suona il citofono… io non rispondo mai se non aspetto nessuno.

Suonano ancora… che palle, adesso che avevo trovato qualcosa per cui non andare in depressione.
Apro la finestra e guardo giù con l’ espressione dell’ orso che si affaccia alla gabbia dello zoo: “apri misantropa del cazzo!!”
Cavolo, sotto casa mia c’è il mio migliore amico con delle birre in mano e una scatola di maxy pizza, la mia faccia si tramuta in quella di una bimba all’ ingresso di Gardaland “Amico baxtardo, ti apro!!!”.
Lancio il libro, lo riprenderò dopo, forse, apro la porta e abbraccio forte il mio amico dicendogli “se un giorno avremo i rispettivi morosi come faremo a fare codeste serate a sorpresa?”, lui mi guarda, alza gli occhi al cielo e mi sussurra all’ orecchio “Dappy, non stiamo vivendo qui e ora? Me la meni da dieci giorni con il “qui e ora, ora e qui“…. mostra coerenza!”.
Sono felice.
Vi auguro un amico così 😉

Buona serata
Daphne V

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi