image
Diario di Daphne Vibrante

Allegramente sola: giorno 25

Allegramente sola
Giorno 25

Dalle 9.12 alle 12.34
Lavorooooo

Questa sera sarò nella
pizzeria della mia amica Marzia per un evento vibrante.

Mi comunicano che ci saranno cinquanta persone….. CINQUANTA…. ne vorrei duemila, mi garberebbe andare in piazza a parlare con il mondo di SANA sessualità.

La signora Anima azzittisce la povera Mente: “Lascia stare il globo, concentrati sul qui e ora, hai un sacco di persone che ti seguono. Solo in questo mese hai parlato con duecento persone e siamo a metà mese. Non rompere i coglioni, megalomane!”

Il tema della serata è “tutto quello che vorreste sapere del sesso”: i partecipanti dovranno scrivere i loro dubbi, le loro curiosità & varie su un bigliettino anonimo.

Sarà divertente riuscire a rispondere a tutti i quesiti e spero che qualcuno mi metta in sano imbarazzo, non perché sono masochista, ma così potrei evolvermi ulteriormente aprendo la mia mente a nuove visioni.

Le domande più interessanti verranno premiate.

Tra i regali ho messo un lubrificante gusto uva, uno anale, le palline della geisha, qualche crema antistress, un pochetto di uova tenga, le carte kamasutra e infine …. gli amici vibranti. Tutti molto simpatici e mai volgari.

Ore 13.40
Pranzo facendomi deridere dalle ieneFiglie

Oggi mi sono sbizzarrita: insalata di riso
Ok … lo ammetto, odio cucinare, se un giorno mr Universo mi farà divenire economicamente forte avrò un cuoco tutto per me…….

…..Urca…. ho le fantasie che stanno volando fuori come l’acqua che straripa dai tombini durante un diluvio…… avanti fantasie inondate il mio cervelloooooo……….

DapPragmatica “Torniamo sul pianeta terra: qui e ora non sei economicamente forte e non hai il cuoco Figo che stai immaginando”

DapAdolescente “Non rompere i coglioni, io diverrò ricca, avrò un cuoco fantastico e nell’attesa che ciò avvenga, vestirò il mio amante da chef divertendomi alla faccia tua!”

Torno qui e ora con le mie figlie

Siamo a tavola e le baxtarde mi deridono per la mia erre, Caterina ripete quello che dico “Un giovno varazze avvemo un cuoco tutto nostvo”, Clarissa la asseconda ridendo divertita “Speviamo che avvivi pvesto quel giovno, mv Univevso salvaci!”

18.22
Al Trash bar

Quando voglio staccare dal lavoro, il posto migliore dove andare è il Trash bar sotto casa.

Questa sera ci sono almeno quindici diversamente giovani seduti fuori; top!!

Stanno parlando di patate, ovviamente i tuberi. C’è un signore con circa 2 denti in bocca, che va millantandosi di essere il più colto a riguardo.

Gli altri lo deridono, è lo stesso signore che ogni giorno mi dice “signorina, signorinaaaa, lei è una donna?”.

Devo ancora capire se é confuso dal mio micro seno o se è confuso di suo, in ogni caso gli rispondo sempre “si, sono una specie di donna!”.

19.30
Facendo reiki, o provandoci

Tra un’ora devo essere in pizzeria, la giornata è stata pesante e il pezzo forte deve ancora arrivare; mi fo’ reiki.

Accendo le mie candeline alla rosa, un incenso con la stessa profumazione, serve per lavorare sul quarto chakra, quello dell’amore!!!

Ho appena iniziato a rilassarmi quando il cane isterico sotto casa inizia ad abbaiare…….. dev’essere una punizione divina quell’animale. Spengo le candele, accendo la musica: Metallicaaaaa

Non sento più nulla, solo James che canta “Welcome Home (Sanitarium)” …… anche questa è una forma di meditazione!

Ore 23.59
Arrivando a casa

Questa sera sono felicissima, l’evento é andato molto bene, hanno fatto tantissime domande interessanti e non ho saputo rispondere a tutte, domani devo studiare!!

Apro la porta di casa, c’è defiGatta che mi aspetta, tolgo le scarpe e la prendo in braccio.

L’adrenalina é ancora alle stelle, mi faccio una tisana e leggo il messaggio che mi è appena arrivato “sono sotto casa, mi apri?”

Sono sconvolta, stanca, sudata e reduce da quattordici ore di lavoro, ma adoro le sorprese, rispondo al messaggio “certo che ti apro!”

…………………….

Buona nottata
Daphne V

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi