image
Daphne e la Sessuologia

Allegramente sola: giorno 16

Ore 00.00
Buon compleanno

Ho fissato a lungo il messaggio che a mezzanotte in punto volevo mandare:
16 anni fa mi hai insegnato cos’è l’amore. Grazie di essere giunta da me. Sono fiera di te e so che raggiungerai tutti i tuoi obiettivi. Ti amo, auguri
Mammina

Mando il messaggio alle ore 00.00.01… sono felicissima, sarò la prima a far gli auguri a mia figlia, anche se li leggerà domattina appena sveglia.

Guardo il messaggio fiera di me, osservo meglio e scopro di averlo inviato a mia sorella.
Elaborazione negativa: caxxo, non sarò più la prima ad averle mandato il messaggio, nel frattempo il suo telefono ha continuato a suonare.
Elaborazione positiva: l’hai mandato a tua sorella, pensa se lo mandavi al tuo nuovo amico!

Ore 8.14
image
Mia figlia mi manda la foto della sorpresa che le hanno fatto le sue amiche. Ovviamente mi metto a piangere.

Ore 9.23
Vale Poppins Vibrante: un mito!

“Guarda capo cosa ho preparato, sono felicissima di aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo!”

Mi viene ancora da piangere: tutte queste emozioni appena sveglia, e in pieno pre-sfaldamento dell’endometrio, fatico a gestirle.
Valentina ha preparato una serata informativa sulla pubertà:

image

Ore 16.12
Non riesco a rimanere qui e ora

Oggi ho veramente troppe cose da fare; oltre al lavoro ci sono tutti i preparativi per la festa della Cla, i regali da prendere, la cena da preparare, la torta e….. bastaaaaaa, fermati.
Qui e ora; una cosa alla volta, senza affanno, fai tutto e meglio.

Ore 19.30
Il rientro della nuova sedicenne

Clarissa entra in casa piena di pacchettini tra le mani, con un entusiasmo che raramente esterna.

Mi fa vedere tutti i regali che i suoi amici le hanno fatto: “mamma l’ Amy mi ha regalato questa maglia, la Silvia un bellissimo costume, il Teo la cover del telefono, le mie compagne la salopette che volevo da mesi… ah poi mi hanno portato in piazza Cavalli e sotto il cavallo si sono messi a cantare -tanti auguri-. E’ il compleanno più bello della mia vita!”.

La guardo e finalmente vedo che è serena, qui e ora mia figlia sta bene.
Ringrazio mr Universo, ma anche tutti i suoi magnifici amici.

23.51
Simona Vibrante mi manda le date delle sue riunioni

Il bello del mio lavoro è che non ho orari e a qualsiasi ora arrivano richieste di serate, domande da parte delle consulenti vibranti riguardo al lavoro, messaggi nel gruppo e anche le foto delle date fissate nel mese di maggio.

Simona mi ha mandato una foto, sotto c’è scritto: mi sono rimaste solo 3 date libere per il mese di maggio.

È incredibile, mi ricorda me quando iniziai; se lavori con amore ed entusiasmo l’universo ti inonda.
Simona se lo merita, come anche tutte le altre ragazze, ma adesso sono molto stanca.
Spengo il telefono, ora ho bisogno di staccare la testa dal lavoro, è stata una giornata bellissima ma intensa.

23.58
Porto fuori castagnetta

Ho le energie sotto i piedi e  la schiena che “cigola”, ma Castagnetta deve uscire, ovviamente.

La guardo, penso che le devo volere veramente bene per accompagnarla a fare i suoi bisogni in queste condizioni.

Prendo il guinzaglio, lei comincia a  scodinzolare e tutta la stanchezza passa… è troppo felice, merita che io sia felice con lei.

Usciamo correndo mentre  intorno a noi tutto tace, la strada è vuota: andiamo Castagnetta,  il mondo è nostro!!

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi