image
Diario di Daphne Vibrante

Allegramente sola: giorno 12

Allegramente sola: giorno 12

Ore 8.43
Oggi è il compleanno dell’amica Elisa

Il primo pensiero di questa mattina è “Urca, oggi la mia amica compie gli anni, la sveglio e andiamo a farci un caffè”. Mi alzo, stranamente in forma; saranno i messaggi con il nuovo amico, saranno le figlie belle come il sole, sarà che ventiquattro anni fa è nata una persona speciale. Poco importa, sto da dio. Le mando un messaggio vocale “alza le chiapppeeeee amicaaaaa, dobbiamo farci un caffè alla tua!!!”.

Ore 10.00
Il ritiro dei borsoni vibranti

Vado a prendere i borsoni Vibranti, domani le candidate saranno cinque, selezionate tra dodici.
Sento che sono speciali, lo sentivo al telefono quando facevamo i colloqui, lo sentivo leggendo i loro curriculum e le loro motivazioni, lo sento qui e ora per l’energia che arriva.
Guardo il bel lavoro che ha fatto Sara, controllo i nomi;
Kate Vibrante
Giulia Vibrante
Loredana Vibrante
Karol Vibrante e
Manuela vibrante.

Non vedo l’ora di conoscerle, ma rimango qui e ora.
Grazie Sara, ottimo lavoro come sempre!

18.14
Interloquendo con mia figlia Caterina

“Mamma, i miei amici iniziano a chiedermi che lavoro fai e io non so cosa dirgli”

Nella mia testa arriva l’immediata risposta del mio enorme ego -digli che tua madre fa educazione sessuale, e che caxxo! Tua madre è un Dio, fa un lavoro che poche madri farebbero. Ci vuole follia, entusiasmo, determinazione…..- bla bla bla…. no…. non posso far parlare il povero Ego.
Era molto più facile quando all’età di sette anni rispondeva alla stessa domanda con estrema naturalezza: “mia madre aiuta le donne ad amarsi”. La mia mente vaga alla ricerca di ricordi, spunti, idee, soluzioni passate, ammuffite, no, rimani qui e ora.

Devo trovare una soluzione adesso.

Guardo Caterina, sento la sua difficoltà, respiro insieme a lei, mi immedesimo e le rispondo “digli che tua madre è un’educatrice, d’altra parte la mia formazione è quella. Se ti faranno ulteriori domande ci penseremo, per adesso limitati a dire la semplice verità, tralasciando la parola -sessuale- che forse ora non comprenderebbero appieno.”

Ore 19.00
Compleanno dell’amica Elisa

Quando c’è qualcosa da festeggiare sono sempre moooolto felice, ma oggi è un giorno speciale e la gioia è amplificata all’ennesima potenza .
Elisa è bellissima, intorno a lei ci sono tutte le persone che le vogliono bene, comprese le mie figlie.
Facciamo un cin a lei e a sorpresa si alza il suo babbo dicendo “beh facciamo un altro cin: ho trovato lavoro come dirigente in un’azienda!”.

Avverto la sua felicità e mi scappa un “GRANDE, evviva, cinnnnn!!!!”, lui mi guarda sorridendo.

Sento che va tutto bene, vedo una luce fortissima che si espande in tutte le persone vicine a me.

Potrei sembrare una folle ma, da quando sono tornata “colorata”, tutto quello che mi circonda è pieno di colori; amici che non trovavano lavoro improvvisamente vengono assunti, amiche con forti depressioni trovano la pace, le consulenti vibranti ricevono svariate richieste di riunioni, le mie figlie cantano serene parlando con me beatamente e per ultimo, ma da non sottovalutare, DefiGatta non mi usa più come wc.

23.12
La fatica della pedalata dopo 2 prosecchi

Ho avuto la geniale idea di prediligere la bicicletta alla macchina, senza pensare che il ritorno sarebbe stato leggermente più faticoso.
Guardo la bici, guardo mia figlia, penso che sono una folle: “Vai Cate, sali sulla canna della bici che voliamo a casina… “.
Caterina sale deridendomi, partiamo, sento le gambe pesantissime e quando penso che non ce la farò mai, lei inizia a cantare

“So love me like you do, love me like you do
Love me like you do, love me like you do
Touch me like you do, touch me like you do
What are you waiting for?”

La sua bella voce mi carica, non sento più la stanchezza, stiamo volando 🙂

Buona vita
Daphne V.

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi