image
Diseducazione sessuale, Sesso e confusione mentale

AD OGNI PENE EQUIVALE LA SUA VAGINA

AD OGNI PENE EQUIVALE UNA VAGINA
AD OGNI VAGINA EQUIVALE UN PENE

Oggi sfatiamo il mito del MAXI PENE, EVVIVA!!

In questi anni di lavoro sulle donne, ho potuto constatare che l’ iperdotato non è più apprezzato del normodotato, né dell’ ipodotato.

Dopo aver intervistato migliaia di donne,  posso dire: a ognuna il suo pene o, se anche, a ognuno la sua vagina.

AVETE CAPITO QUELLO CHE VI STO DICENDO???

Molte donne prediligono un normo pene o un piccolo pene!!!

Quando durante gli EVENTI VIBRANTI dico allegramente   “…e questa sera sfatiamo il mito del grande pene”, alcuni mi prendono per pazza.

Siii…forse un po’ la sono… ma chisssenefrega!

Devo ancora capire se è quello che dico a lasciare basita la platea, o  il fatto che sto parlando di sesso nella sala di un  ristorante, in mezzo a 100 persone pasteggianti e pure consenzienti.

Dopo anni passati a mitizzare i porno attori dotati di maxi peni dalle super spinte, arriva Daphne con la presunzione di far cadere quello che il porno ha stabilito essere l’unico modo per far goder la donna?

Ma certo che si!

Gli attori recitano e i porno commedianti cosa faranno mai secondo voi?

RECITERANNO!

Il cinema è finzione. 
Mamma e papà vi hanno spiegato qual è la differenza tra realtà e finzione, altrimenti dopo aver visto  Superman vi sareste convinti di spogliare  con la super vista a raggi-x  l’ inquilina o l’ inquilino più arrapante del vostro palazzo.

Faccio un appello ai genitori: so che vostro figlio maschio è un cucciolo, sessualmente dormiente e bla bla bla.

Per fortuna queso figlio un giorno si sveglierà  e … oplà, scoprirà di avere un istinto.
Andrà dall’ amico del cuore che gli rifilerà  il pornazzo più in auge, se lo guarderanno  insieme e magari si toccheranno pure insieme (pare faccia fa figo tra i maschietti).

Infine se lo misureranno  e diranno “Evviva, il nostro è un super pene, faremo godere tutte le donne del pianeta, verso l’ infinito e oltre!”

Poi troveranno la morosa, anch’essa allieva dei porno film: CHE GIOIA!

Simuleranno ciò che hanno appreso dai film: godiamo in base al conta spinte.

In realtà non capiranno se staranno godendo, non sapranno cosa significhi, è la prima volta che lo fanno, ma il porno film non può mentire perché i porno attori godono così.

Lei sentirà anche un po’ male perché  lui è un -uomo cavallo- e lei una -donna cerva-

Ahhhhhh… STOP!

Stava diventando un film dell’orrore.

Torniamo indietro. Mi sono persa nel mio cervello, come sempre.

Appello ai genitori: spiegate ai figli che i porno attori recitano.

P.S. Se per caso vi steste chiedendo cosa siano la donna cerva e l’ uomo cavallo, vi illumino:

Secondo il Kamasutra, esistono tre tipi di uomo e tre di donna: lepre, toro, cavallo e cerva, giumenta, elefantessa.
La divisione si basa sulla grandezza degli organi genitali.
Di conseguenza, le unioni possono essere di nove tipi, tre uguali , cioè tra persone che si corrispondono in dimensione.
Sei diseguali.
Uomini e donne sono classificati anche in riferimento all’intensità della passione e del ritmo con cui si dedicano all’amplesso.
La passione può essere debole, moderata o focosa.
Il modo di fare l’amore può essere veloce, medio, lento.

In un futuro post parleremo diffusamente dei tipi di uomo e di donna di cui parla il Kamasutra

Buona giornata
Daphne V.

1 commento

  1. Supersimo

    14 Nov 14 at 12:50

    Finalmente svelato il mistero del perché un pene piccolo dá più godimento di uno maxi-size…. ovviamente parlo per me!!!

Lascia un commento

Autore del post

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi